IN EVIDENZA

Lampedusa, bimba di 9 mesi rimasta sola, il medico Bartolo: “Storia triste”

di Redazione
Pubblicato il Mag 26, 2016
Lampedusa, bimba di 9 mesi rimasta sola, il medico Bartolo: “Storia triste”

Sara’ trasferita presso una Comunita’ per minori a Palermo la bimba di 9 mesi soccorsa nel canale di Sicilia insieme ad altri migranti e giunta ieri da sola a Lampedusa, dopo avere perso la madre durante la traversata. La piccola, ieri, dopo lo sbarco, e’ stata accudita dal direttore sanitario dell’isola, Pietro Bartolo, tra i protagonisti del film “Fuocammare”, vincitore dell’Orso d’oro di Berlino, che si e’ preso cura di lei. “L’abbiamo portata subito al pronto soccorso – spiega il medico -, l’ho visitata, stava bene”. “Si e’ subito affezionata – aggiunge -. Non piangeva. Ha bevuto del latte. L’abbiamo tenuta fino a mezzogiorno e l’abbiamo poi portata al centro per consegnarla alle autorita’. Andra’ in una struttura altamente sicura”. “E’ una storia toccante, una bambina da sola, cosi’ bella. Una cosa molto triste”, sottolinea Bartolo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361