Lampedusa, discarica abusiva di amianto sequestrata da Polizia municipale

Lampedusa, discarica abusiva di amianto sequestrata da Polizia municipale

264 views
0
SHARE

Una discarica abusiva di amianto è stata sequestrata dalla Polizia municipale a Lampedusa, in provincia di Agrigento. Nell’area adiacente il centro comunale di raccolta erano accatastati rifiuti ingombranti e tra materassi e elettrodomestici di vario genere gli agenti hanno trovato anche un notevole numero di vecchi serbatoi in amianto. Il sequestro ha dato il via ufficiale alla caccia ai rifiuti ingombranti e speciali indebitamente conferiti sul territorio. A dare man forte all’attività della Polizia municipale contribuisce anche la recente ordinanza che prevede sanzioni da cento a mille euro. L’attività di bonifica rientra nel processo di riorganizzazione del conferimento e smaltimento rifiuti voluto dall’Amministrazione Nicolini. Sul sito internet del Comune di Lampedusa e Linosa è possibile trovare il numero di telefono per le richieste di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti. Nel Centro comunale di raccolta personale addetto collaborerà al corretto conferimento degli ingombranti e dei rifiuti speciali nei predisposti moduli di raccolta.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *