Lampedusa, un sub in immersione si sente male: salvato da camera iperbarica

Lampedusa, un sub in immersione si sente male: salvato da camera iperbarica

0
SHARE
Camera iperbarica Lampedusa, Poliambulatorio di contrada Grecale

Un sub tunisino, di 51 anni, e’ stato salvato grazie all’intervento dei medici della camera iperbarica di Lampedusa. L’uomo ha accusato un grave malore mentre era impegnato in una serie di immersioni a 23 miglia dall’isola, il sub e’ stato soccorso dalla Guardia Costiera che lo ha trasferito nel Poliambulatorio di contrada Grecale, a Lampedusa.
La diagnosi iniziale e’ stata di “paraplegia degli arti inferiori, vertigine, parestesie (alterazione della sensibilita’) del braccio sinistro”. Tempestivamente e’ stato avviato il ciclo di terapia in camera iperbarica. Al termine, il cittadino tunisino e’ stato trasferito con l’elisoccorso all’Ospedale di Trapani dove e’ stato sottoposto ad ulteriori sedute in camera iperbarica fino alla “totale remissione della sintomatologia”, fanno sapere i medici del nosocomio.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *