PRIMO PIANO

Lega Pro, l’Akragas domani ospita un Catanzaro in crisi. Di Napoli: “Continuità ai risultati”

Agrigento. L’Akragas procede a vele spiegate verso il prossimo incontro di Lega Pro, domani pomeriggio alle ore 14.30, dove ospiterà il Catanzaro all’Esseneto. Giornata di vigilia caratterizzata dalla consueta seduta di rifinitura, svolta a porte chiuse, agli ordini di mister Di Napoli.

La concentrazione in vista della gara di domani è alta: l’Akragas è reduce  da due vittorie consecutive, l’ultima delle quali ottenuta al 94° sul Catania nel derby di domenica sera. Di Napoli sa che la squadra ha bisogno di continuità e, per tale ragione, vuole tenere alto il livello di attenzione. Il Catanzaro di questa parte di stagione è in seria difficoltà e vive un periodo di crisi societaria che, inevitabilmente, si riflette sul campo: tre sconfitte nelle ultime tre partite.

Mister Di Napoli è convinto del fatto che sarebbe un errore imperdonabile, dopo brillanti prestazioni, avere un calo di concentrazione e approcciarsi alla partita in modo sbagliato. Per questo motivo, la società di comune accordo con il mister, ha deciso di mandare in ritiro, in un noto albergo della Città, l’intera squadra per isolarsi da eventuali distrazioni.

Alla fine della rifinitura, l’allenatore dell’Akragas ha incontrato i cronisti nella sala stampa dello Stadio Esseneto. Ecco le sue parole di presentazione del match di domani:

Che sensazioni ha dopo la vittoria sul Catania al Cibali? “Che ne dicano da Catania, senza fare alcuna polemica, sono orgoglioso della prestazione dei miei ragazzi al “Massimino”. Ottenuti i tre punti al Cibali ho detto ai ragazzi di godersi il momento fino a martedì, giorno in cui abbiamo iniziato a pensare alla gara di domani. La voglia di fare ancora risultati è tanta e per farlo dobbiamo mostrare l’umiltà e la cattiveria che abbiamo mostrato nelle ultime uscite. E’ fondamentale trovare un equilibrio fra di noi: ci stiamo conoscendo e stiamo raccogliendo alcuni frutti del lavoro svolto. L’autostima cresce di giorno in giorno e dobbiamo dare continuità ai risultati positivi. Abbiamo il gruppo più giovane della Lega Pro e i ragazzi stanno acquisendo fiducia nei loro mezzi. L’unica cosa che chiedo a loro è di non perdere umiltà e di affrontare ogni singola partita con la cattiveria giusta.”

La vittoria sul Catania può far adagiare i suoi ragazzi? “Il Catania fa parte del nostro passato. Abbiamo incamerato tre punti fondamentali e siamo contenti ma è solamente una partita, solamente tre punti. Per quanto riguarda la partita di domani posso dire che durante la settimana studiamo molto i nostri avversari e, in base alle loro caratteristiche, ci adeguiamo. I

Ad Agrigento arriva un Catanzaro in crisi? “ll Catanzaro, pur avendo palesi difficoltà, è secondo me una delle squadre più competitive delle Lega Pro. Stanno raccogliendo di meno di quello che hanno seminato e, non dimentichiamoci, che hanno una rosa di grandi nomi. L’allenatore, cari miei, è Mario Somma. Un allenatore che ha fatto la Serie A. Non partiamo favoriti. Siamo 11vs11.”

Si aspetta uno Stadio Esseneto caloroso domani? 

“Stiamo facendo di tutto per regalare soddisfazioni alla città. Ho bene in mente cosa voglia dire avere l’Esseneto colmo, è sicuramente un punto in più a nostro favore. Il pubblico deve innamorarsi di questi ragazzi perché stanno lontano da casa e, ogni domenica, sputano sangue per la maglia dell’Akragas. Speriamo ci possano aiutare a crescere velocemente”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top