Lega Pro, l’Akragas non brilla: è solo 1-1 con il Martina Franca...

Lega Pro, l’Akragas non brilla: è solo 1-1 con il Martina Franca (video-gol)

707 views
0
SHARE
Akragas - Martina Franca, il rigore trasformato da Di Piazza

akragas logomartina franca logo

 1 -1

 

Si gioca la 29° giornata del campionato di Lega Pro, girone C. Allo Stadio Esseneto di Agrigento si affrontano Akragas e Martina Franca in un match che potrebbe dire molto in chiave salvezza. Infatti, con il bottino pieno oggi l’Akragas potrebbe definitivamente chiudere il discorso salvezza, nonostante i cinque punti di penalizzazione accumulati durante la stagione. A contendere la posta in palio alla squadra di Rigoli ci sarà il Martina Franca di Franceschini che, finora, non ha mai vinto in trasferta. I pugliesi, inoltre, sono in piena zona play out e stanno facendo di tutto per scongiurare la retrocessione.

Akragas - Martina Franca, fallo di rigore
Akragas – Martina Franca, fallo di rigore
Akragas - Martina Franca, il  gol degli ospiti
Akragas – Martina Franca, il gol degli ospiti
Akragas - Martina Franca, il dopo rigore
Akragas – Martina Franca, il dopo rigore
Totò Schillaci in Tribuna all'Esseneto
Totò Schillaci in Tribuna all’Esseneto

PRIMO TEMPO. Primi 45 minuti che si archiviano tra gli sbadigli dello Stadio Esseneto a reti inviolate. La partita appare veramente contratta, le squadre attuano un possesso palla diviso equamente e le azioni da rete sono state con il contagocce. Unico lampo da sottolineare un incrocio dei pali colpito da Adama Diakitè, ex attaccante della Casertana ora in forza al Martina Franca. Gli uomini di Rigoli dovranno cambiare passo nella ripresa se vogliono conquistare i tre punti oggi. Da segnalare la presenza dell’ex calciatore della Juve e simbolo di “Italia 90″, Totò Schillaci.

SECONDO TEMPO. I secondi 45 minuti, inizialmente, sembrerebbero cominciare sulla falsa riga dei primi. Ci si aspetta che sia l’Akragas a tentare l’arrembaggio nella ripresa e, invece, sono gli ospiti a prendere il pallino del gioco in mano. Rigoli è visibilmente scontento dell’atteggiamento dei suoi, Zibert sembra la brutta copia di quello finora ammirato. E’ il Martina Franca a passare in vantaggio, infatti, al 63° con un gran gol di Leonardo Taurino, ex Ternana, che con una doppia finta si libera del marcatore e infila all’angolino, alle spalle di Vono. Esseneto incredulo. Ma, proprio nel momento di maggiore criticità, viene fuori il carattere, specchio del proprio allenatore, dell’Akragas che vuole assolutamente recuperare lo svantaggio. Ed è il solito Di Piazza, 12° centro stagionale per lui, che timbra il penalty che vale l’1-1. Nel finale è l’Akragas a tentare di vincere la partita e, sicuramente, i biancazzurri avranno da fare un grossissimo mea culpa per l’atteggiamento troppo rinunciatario e permissivo con cui sono scesi in campo. L’ultima chance si presenta sui piedi di Mauri che, su ordine di Rigoli,  prende la responsabilità di calciare una punizione da una buona mattonella che però si perde nel vuoto.

Akragas - Martina Franca, il fallo di rigore
Akragas – Martina Franca, il fallo di rigore
Akragas - Martina Franca, il rigore
Akragas – Martina Franca, il rigore
Akragas - Martina Franca,esultanza del pubblico
Akragas – Martina Franca,esultanza del pubblico

La sveglia è suonata in ritardo e l’Akragas deve accontentarsi solamente di un punto. L’arbitro fischia la fine della partita dopo 5 minuti di recupero.

AKRAGAS. Vono – Grea – Salandria – Muscatt – Marino – Dyulgerov – Zibert – Di Piazza – Madonia – Di Grazia

MARTINA FRANCA. Viotti – Allegra – Basso – D’Orsi – Migliaccio – Antonazzo – Raicic – Diakite  – Dianda – Taurino

Rete: Taurino 63° – Di Piazza 80°

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *