Lega Pro, l’Akragas ospita il Taranto: alle 14:30 al via la decima...

Lega Pro, l’Akragas ospita il Taranto: alle 14:30 al via la decima giornata

Condividi
Allenamento odierno Akragas

Tutto pronto per la decima giornata del campionato di Lega Pro, girone C. L’Akragas,dopo il pareggio beffa rimediato nei minuti di recupero contro la Fidelis Andria, si appresta a giocare la seconda partita di fila all’Esseneto. Questa volta, avversario di turno, è il Taranto di mister Fabio Prosperi. 

La gara di oggi mette a confronto due squadre che, almeno dall’andamento finora visto, si giocheranno tutte le carte per la permanenza in Lega Pro. L’Akragas di Lello Di Napoli è in striscia positiva da 5 giornate e l’ultima sconfitta risale a metà settembre, in trasferta, contro il Fondi dell’ex Tiscione. Da allora, nessuno zero nella casella dei punti e, anzi, sono state diverse le “imprese” a cui ci hanno abituato gli agrigentini: il colpaccio nel derby al Cibali, deciso al novantesimo da una perla di Zanini, e l’ottimo pareggio esterno contro la capolista Foggia. Al contrario, il Taranto non vive un momento di particolare brillantezza. I pugliesi, difatti, non centrano la vittoria dal 18 settembre scorso quando ebbero la meglio sulla Fidelis Andria per 2-0. Da allora un pareggio e solo sconfitte, ultima delle quali rimediata in casa proprio domenica scorsa contro il Fondi.

Il match di  oggi, dunque, rappresenta per entrambe le formazioni una ghiotta occasione: se i tre punti per il Taranto potrebbero rappresentare la svolta in un torneo fin qui caratterizzato da più bassi che alti, l’Akragas potrebbe invece indirizzare in una certa maniera il proseguo del campionato, sfruttando anche il fattore campo.

Le ultime in casa Akragas. Tutti gli uomini, ad eccezione di Scrugli (infortunato) e Carillo, squalificato, sono a disposizione di Lello Di Napoli. Nell’amichevole di giovedì, disputata contro la Beretti, il trainer agrigentino ha provato una difesa a tre con SepeMarino e Thiago Chazè. Proprio quest’ultimo è al rientro dopo la maxi squalifica rimediata nel derby di coppa (perso) contro il Catania. Probabile vedere una linea di centrocampo a quattro, con Bruno Pezzella e Fernando Coppola al centro della mediana. Il vero dubbio per l’allenatore agrigentino è il reparto offensivo. Salvatore Cocuzza è rimasto in panchina nelle ultime due gare ma, nell’ultima amichevole, è stato inserito nella formazione titolare. L’attacco, ad oggi, rappresenta l’incognita più grande per l’Akragas lo sa bene. Cocuzza dovrebbe rientrare nella formazione titolare ma occhio a Gomez, Longo e Salvemini, autore di una tripletta giovedì in amichevole.

Le ultime in casa Taranto. Anche per i pugliesi rosa al completo, escluso Cedric rimasto a Taranto. In settimana la squadra ha recuperato Stendardo (che però non è stato convocato per motivi disciplinari) ed Altobello che sono stati aggregati al gruppo. La formazione di Prosperi ha svolto una doppia seduta nella giornata di venerdì: Ieri, dopo aver sostenuto la rifinitura, la squadra è arrivata ad Agrigento.

Solamente due punti separano le due compagini in classifica. La sfida di oggi metterà in palio punti pesanti. Segui su www.grandangoloagrigento.it ,a partire dalle 14.15, la diretta della decima giornata del campionato di Lega Pro, girone C.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *