Apertura

Lega Pro, penalizzazione per alcune squadre: la nuova classifica

di Redazione
Pubblicato il Nov 3, 2015

Il Tribunale Federale Nazionale ha reso note le sanzioni per le inadempienze CO.VI.SO.C. ad otto società tra Serie B e Lega Pro, rinviando al 19 novembre la discussione dei deferimenti a carico di altre tre società.

In Lega Pro sanzionata con 1 punto di penalizzazione in classifica il Martina Franca e inibito per 3 mesi l’Amministratore unico della società Danilo Petrosino, mentre il Catania è stato sanzionato con 2 punti di penalizzazione in classifica e all’Amministratore Unico della società, Carmelo Antonio Milazzo è stata inflitta l’inibizione di 4 mesi.

Il Tribunale Federale ha inoltre inflitto 4 punti di penalizzazione in classifica all’Ischia Isola Verde, sanzionando con 9 mesi di inibizione l’Amministratore Unico della società Vittorio Di Bello e con 2 mesi di inibizione il Procuratore Speciale della società Lucio Pellone e il Presidente del collegio sindacale della società Romualdo Roger Di Donna. Penalizzazione di 5 punti in classifica anche per il Savona, con l’inibizione di 11 mesi a carico del Presidente del CdA Aldo Delle Piane e dell’Amministratore delegato della società Enrico Santucci e l’inibizione di 3 mesi per l’Amministratore delegato Stefano Giordano.

Disposta la penalizzazione di 1 punto in classifica per il Benevento, con l’inibizione di 2 mesi per il Presidente della società Oreste Vigorito.

GUARDA LA NUOVA CLASSIFICA DI LEGA PRO – GIRONE C:

CASERTANA 18

FOGGIA 17

MESSINA 16

LECCE 15

BENEVENTO 14 (-1)

COSENZA 14

AKRAGAS 14

PAGANESE 13

FIDELIS ANDRIA 12

JUVE STABIA 11

ISCHIA 10 (-4)

MONOPOLI 10

CATANIA 6 (-11)

MELFI 8

MATERA 7 (-2)

LUPA CASTELLI R. 6

CATANZARO 5

MARTINA FRANCA 5 (-1)


Dal Web


  • Apertura

    Agrigento, processo “Discount”: i prestanome farlocchi di Peppe Burgio, i soldi per lo yacht e quelli sottratti ai lavoratori

    Pubblicato il 18 12 2017

    E’ ripresa questa mattina davanti al collegio di giudici presieduto da Luisa Turco (a latere Giuseppe Miceli e Vito Genna) l’udienza del processo “Discount” che vede l’imprenditore empedoclino Giuseppe Burgio - l’ex re della distribuzione alimentare in provincia - accusato di ban..


  • Apertura

    Agrigento, premio Assostampa a Concetta Rizzo, Franz La Paglia e Davide Lorenzano

    Pubblicato il 18 12 2017

    Sono Franz La Paglia, Concetta Rizzo e Davide Lorenzano i vincitori del Premio Assostampa 2017, giunto quest'anno alla quinta edizione. I destinatari del prestigioso riconoscimento, assegnato dalla sezione di Agrigento del sindacato unitario dei giornalisti, sono stati scelti per meriti profes..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361