Lei lo accoltellò perchè la maltrattava, processo al compagno

Lei lo accoltellò perchè la maltrattava, processo al compagno

171 views
0
SHARE

Non si vedevano da quando lei il 4 marzo dell’anno scorso nel loro appartamento di Santerno, nel ravennate, gli aveva piantato un coltello nella schiena ed era stata arrestata poco dopo dai carabinieri. Si sono incrociati di nuovo in mattinata davanti al Gup di Ravenna: l’allora compagno – un 46enne artigiano del settore edile, come la donna originario di Gela in Sicilia, e difeso dall’avvocato Massimo Manetti – deve rispondere di quattro anni di maltrattamenti in famiglia e dell’aggressione, che secondo la donna, quel giorno aveva provocato la reazione violenta di lei. L’uomo ha chiesto di potere patteggiare un anno e due mesi con sospensione pena: ma dato che ha un precedente, potra’ farlo solo se risarcira’ la donna la quale, difesa dall’avvocato Giorgio Vantaggiato, a meta’ dicembre aveva patteggiato tre anni e due mesi per tentato omicidio. Udienza aggiornata a meta’ settembre. La donna, di 47 anni, dopo un paio di giorni trascorsi in carcere a Forli’, si era trasferita nell’abitazione di una familiare a Seregno in Brianza. L’uomo, con un polmone perforato, era invece stato operato e se l’era l’e’ cavata. L’ultimo litigio era partito, secondo l’accusa, perche’ il pane a ridosso del mezzogiorno era ancora in freezer e non in tavola.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *