Lettera dei commercianti del Villaggio Mosè ai candidati sindaco di Agrigento

Lettera dei commercianti del Villaggio Mosè ai candidati sindaco di Agrigento

0
SHARE
I sette candidati a sindaco di Agrigento

In vista delle prossime elezioni amministrative di Agrigento, i commercianti del Villaggio Mosè scrivono ai candidati a Sindaco.

“Il governo del territorio, le sue criticità e la sua gestione sembrano essere entrate fra i temi principali di questa campagna elettorale – si legge in una nota -. Campagna elettorale che si appresta ad entrare nel ‘vivo’ e che si propone di dare finalmente, dopo troppo tempo di assenza, una guida politica alla città di Agrigento. Guida politica che avrà da risolvere una infinità di problematiche cittadine che elencarle tutte sarebbe più che superfluo quasi impossibile.
Fra queste, però, fondamentale ma non unica, è la gestione delle periferie della città e, in particolar modo, è l’idea che la prossima Amministrazione possiede per la risoluzione delle molte criticità di un quartiere, quello del Villaggio Mosè, che versa oramai in uno stato di totale abbandono e degrado. Difatti:
• lo stato di manutenzione delle strade comunali e del verde pubblico,
• l’assenza di illuminazione in molte aree,
• la corretta regimentazione delle acque meteoriche,
• l’assenza totale di decoro urbano,
• la carenza di spazi pubblici destinati ai bambini e ai più giovani,
• la nota vicenda della mancanza dei servizi di urbanizzazione primaria in alcune zone del quartiere nonostante al Comune siano già stati versati gli oneri e le imposte dovute,
• la chiusura del Palacongressi,
sono soltanto alcuni degli aspetti che i candidati a Sindaco devono affrontare, confrontandosi con i residenti ed i commercianti del Villaggio Mosè in un incontro pubblico. Noi commercianti del Villaggio Mosè  ci facciamo promotori, qualora la richiesta fosse accolta, per porla in essere”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *