Licata

Licata, abusi sessuali su due ragazzine, alla sbarra presunto “orco”

Prima udienza in Tribunale, ieri, per l’anziano di 71 anni, di Licata, accusato di abusi ai danni di due ragazze, una disabile psichica, l’altra appena dodicenne.

Il dibattimento processuale è col rito abbreviato su scelta della difesa dell’indagato che è accusato di fatti svoltisi dal 2004 al 2016, nei confronti della disabile  e in periodo successivo nei confronti della ragazzia di 12 anni.

Le due giovani, figlie di una vicina di casa che affidava all’uomo queste ultime perché impegnata in faccende di lavoro avrebbero subito le “attenzioni” del licatese che approfittava dell’assenza del genitore. Secondo le accuse l’uomo avrebbe compiuto atti sessuali completi con la disabile e avrebbe abbassato la biancheria intima della dodicenne in preda all’eccitazione.

Proprio la reazione della ragazzina che si ribellò all’uomo con calci e pugni fu la fine di tutto. Successivamente la più piccola avrebbe raccontato tutto alla madre che fece partire una denuncia che portò all’arresto dell’uomo che venne posto ai “domiciliari”.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top