Cronaca

Licata, affidata appalto demolizione “abusi minori”: riprendono abbattimenti

E’ stata appaltata la gara per le demolizioni degli abusi edilizi, cosiddetti minori, a Licata. L’importo base d’asta era di 400 mila euro e le offerte arrivate sono state ritenute congrue dalla Commissione di gara che ha aggiudicato provvisoriamente l’appalto all’impresa Donato Tindaro (Avv) – Consorzio Stabile Costruendo (Aus) di Rodi Milici, nel messinese, che ha fatto una offerta a ribasso di 368 mila euro per un importo netto di 241.500 euro al quale vanno aggiunti gli oneri di sicurezza. Due le imprese che avevano partecipato alla gara. Ora questo affidamento potranno riprendere le demolizioni.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top