Licata, arrestato sorvegliato speciale

Redazione

Licata

Licata, arrestato sorvegliato speciale

di Redazione
Pubblicato il Gen 28, 2016
Licata,  arrestato sorvegliato speciale

I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Licata, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato Giuseppe Famà, 29 anni, disoccupato licatese, pregiudicato, sorvegliato speciale di P.S., con l’accusa di inosservanza degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza.

In particolare i Militari dell’Arma, durante un servizio di pattuglia, sorprendevano il 28enne licatese, mentre si trovava a piedi fuori dalla propria abitazione in evidente stato di alterazione psicofisica, con tale condotta le prescrizioni impostegli dalla misura di prevenzione cui era sottoposto ed in particolare l’obbligo di rincasare entro le ore 18:00 presso il proprio domicilio.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361