Licata, avviso del sindaco Cambiano: “Usare l’acqua solo per fini non potabili”

Licata, avviso del sindaco Cambiano: “Usare l’acqua solo per fini non potabili”

Condividi
Acqua (archivio)

A causa dell’elevata torbidità dell’acqua riscontrata presso i serbatoi comunali, ed a seguito di quanto comunicato dall’Ufficio di Igiene e Sanità Pubblica, il Sindaco Angelo Cambiano ha ordinato, con apposito provvedimento, il temporaneo inutilizzo dell’acqua erogata ai fini potabili. Ciò, fino a quando l’ente gestore del servizio, non comunicherà l’esito favorevole dei controlli interni e, quindi, il ripristino della conformità dei valori delle acque in distribuzione ai parametri previsti dalla legge.

Contemporaneamente, con una nota inviata a Girgenti Acque, il capo dell’Amministrazione comunale, facendo proprie le legittime richieste della popolazione che, oltre ad essere preoccupata per il protrarsi del disservizio, ritiene inaccettabile tale situazione, ha invitato ufficialmente la sudddetta società a sospendere il pagamento delle bollette per consumi idrici per tutto il periodo che, a decorrere dal 31 ottobre 2016 si prolungherà fino a quando non verranno ristabiliti i parametri di potabilità dell’acqua erogata fissati dalla norma.

Ciò anche in virtù dell’obbligo, che grava sul’ente gestore del servizio, di garantire la qualità delle acque potabili, in conformità a quanto previsto dal D. Lgs. 31/2001, tramite i dispositivi di controllo in rete, tali da assicurare il monitoraggio e attraverso l’effettuazione delle manovre necessarie per contrastare eventuali situazioni di pregiudizio alla salute pubblica.

Il Sindaco, infine, assicura che sarà cura dell’Amministrazione comunale informare tempestivamente la popolazione dell’avvenuto ripristino della normalità in materia di qualità e potabiltià dell’acqua e della conseguente erogazione idrica a favore della popolazione.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *