Licata, blitz dei carabinieri: sequestrato stabilimento balneare abusivo

Licata, blitz dei carabinieri: sequestrato stabilimento balneare abusivo

0
SHARE

Uno stabilimento in località Tripodi-Marianello, a Licata, è stato sequestrato dai carabinieri della locale stazione, coordinati dalla Procura della Repubblica di Agrigento. I sigilli sono stati apposti perchè i militari dell’Arma hanno accertato che lo stabilimento, avrebbe occupato un’area di oltre 1.500 metri quadrati, con relativi ombrelloni e sedie, senza averne regolare autorizzazione. Denunciato un uomo di 49 anni, di Licata, per abusiva occupazione di spazio demaniale.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *