Licata, Cambiano: “Non voglio rinunciare a dignità, se ho sbagliato con qualcuno...

Licata, Cambiano: “Non voglio rinunciare a dignità, se ho sbagliato con qualcuno chiedo scusa”

0
SHARE
Il sindaco di Licata, Angelo Cambiano su Rai uno

“E’ vero, le sentenze si rispettano – dice Cambiano – ma non possono essere eseguite dopo 15 anni, o 20 anni. Ma, soprattutto, vanno rispettate ovunque, la legge non può essere applicata solo a Licata”. “Io non voglio rinunciare alla mia dignità, dirò a tutta Italia quello che penso, e se con qualcuno ho sbagliato, chiedo scusa”, dice annunciando di volere convocare una conferenza stampa “con i media nazionali”. Proprio oggi riprendono le demolizioni, come previsto dalle sentenze emesse dal Tribunale di AGRIGENTO. Adesso la nuova tegola sul Comune di Licata, dove negli ultimi anni si sono dimessi due sindaci, coinvolti in vicende giudiziarie. E ora le dimissioni di Cambiano, il sindaco antia-abusivi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY