Licata

Licata, concessione bonus socio-sanitario: la procedura

di Redazione
Pubblicato il Feb 9, 2016

I cittadini del Distretto Socio Sanitario D5 (Comuni di Licata e Palma di Montechiaro), che mantengono o accolgono anziani (di età non inferiore a 69 anni compiuti) in condizioni di non autosufficienza o disabili gravi, purchè conviventi anagraficamente e legati da vincoli di parentela, ai quali garantiscono direttamente, o con l’impiego di altre persone non appartenenti al nucleo familiare, prestazioni di assistenza e di aiuto personale anche di rilievo sanitario, possono presentare istanza presso i comuni di residenza per la concessione del Buono Socio-Sanitario sotto forma di Buono di Servizio o Buono Sociale.

A darne comunicazione è il Dirigente del Dipartimento Servizi Sociali, Ing. Vincenzo Ortega. mediante avviso pubblico.

L’istanza va formulata su appositi modelli disponibili presso i Dipartimenti Servizi Sociali dei Comuni di Licata e Palma di Montechiaro, e presentata dal 15 Febbraio 30 Aprite 2016, corredata dalla certificazione ISEE non superiore a € 7.000,00, da copia del documento di riconoscimento deldichiarante e della certificazione sanitaria che è espressamente prevista dalla legge che disciplina la materia. Nel caso di compresenza all’interno del medesimo nucleo familiare di due soggetti non autosufficienti, l’entità del Bonus sarà concesso ad un solo utente.

Il buono Socio-Sanitario sarà erogato sotto forma di Buono di servizio (voucher) per l’acquisto di prestazioni domiciliari, o di Buono Sociale a sostegno del reddito familiare. ‘

Per chiarimenti e informazioni gli interessati potranno rivolgersi alla sig.ra Angela Russotto e mail russotto.angela@comune.licata.ag.it, tel 0922775817.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361