Licata, deteneva armi clandestine e piante di marijuana: arrestato pastore

Licata, deteneva armi clandestine e piante di marijuana: arrestato pastore

0
SHARE
Le armi sequestrate a Patti

Le  piantine sequestrate a Patti
Le piantine sequestrate a Patti

I carabinieri della stazione di Ravanusa hanno arrestato in flagranza di reato il pastore Alessandro Patti, 30 anni, per coltivazione di marijuana e di detenzione abusiva e alterazione di armi comuni da sparo. L’arresto e’ scattato dopo una perquisizione nell’ovile di Patti che ha portato al rinvenimento di 27 piante marijuana e di un fucile a pompa calibro 12, con matricola abrasa; una carabina calibro 22, priva di matricola; una pistola giocattolo alterate 9 cartucce per fucile.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY