Ultime Notizie

Licata, “disservizi conseguenza di furti d’acqua”, Girgenti Acque chiede di debellare il fenomeno

Il gestore idrico della provincia di Agrigento, Girgenti Acque, ha inviato una comunicazione al Comune di Licata, al Prefetto di Agrigento, all’Ati e alla società di sovrambito, Siciliacque, con la quale si associa alla richiesta, da parte di quest’ultima, circa la “definizione di una comune strategia di azione volta a debellare il fenomeno dei prelievi abusivi, che sottraggono all’uso potabile l’acqua veicolata per mezzo dell’acquedotto Gela-Aragona”.

Siciliacque, con una nota inviata al gestore precisa che  “l’irregolarità della fornitura idrica presso i serbatoi del comune di Licata, diretta conseguenza dei lamentati furti, impediscono la corretta esecuzione della distribuzione idrica e di conseguenza il ripetersi di disservizi”.

Sempre nella nota si legge che “soprattutto nel periodo estivo, la sottrazione impropria di ingenti quantità di acqua dal succitato acquedotto, a causa di tali atti delinquenziali, riduce significativamente la disponibilità idrica del gestore di sovrambito, con conseguenti limitazioni della risorsa di acqua potabile a disposizione dei serbatoi comunali”.

Girgenti  Acque  conviene con quanto chiesto dalla società di sovrambito nelle conclusioni contenute nella nota in oggetto e auspica che si possa pervenire in tempi celeri ad una risoluzione della problematica.

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top