Licata, furto di trattore: indagate altre 3 persone

Licata, furto di trattore: indagate altre 3 persone

Condividi
Il trattore rubato

Dopo l’arresto di un licatese, Ignazio Rallo, bracciante agricolo di 34 anni, accusato dai carabinieri di aver rubato un trattore di proprietà di un un istituto agrario di Canicattì, e tratto in arresto in flagranza di reato,  i militari dell’arma hanno identificato altre tre persone, tutte di Licata, che risultato indagate per l’ipotesi di reato di furto. In seguito ai controlli, dopo l’arresto di Rallo, i carabinieri hanno ritrovato sul rimorchio dell’autocarro un trattore cingolato, dal valore di circa 20.000 euro, una motosega e altri arnesi risultati di proprietà dell’Istituto Agrario “Rosario Livatino” di Canicattì. Il tutto sarebbe stato rubato poco prima all’interno di un’azienda agricola dove si trovava custodito. I militari hanno inoltre accertato che l’autocarro aveva il telaio punzonato e che le targhe corrispondevano ad altro mezzo di proprietà di una persona estranea ai fatti.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *