Licata, ladri in trasferta: arrestati due fratelli di Niscemi

Licata, ladri in trasferta: arrestati due fratelli di Niscemi

1.135 views
0
SHARE
I fratelli Giuseppe e Roberto Schembri

Due fratelli di Niscemi, Giuseppe e Roberto Schembri, 56 e 48 anni, entrambi pregiudicati, sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di aver commesso un furto in casa di un anziano a Licata.
I due sono stati notati da un carabiniere libero dal servizio mentre si allontanavano con un grosso involucro e ha segnalato la loro auto, che è stata poi intercettata sulla strada provinciale 83 nei pressi di Gela. Ne è nato un inseguimento, conclusosi con l’arresto e il recupero della refurtiva, costituita da: decine di orologi e gioielli in oro e argento per un valore complessivo di circa 2.000 euro. I due fratelli sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *