Giudiziaria

Licata, l’ex sindaco Graci assolto dalla Corte d’appello

La Corte di appello di Palermo 3 Sezione ha accolto il ricorso dell’ex sindaco di Licata Angelo Graci condannando il tipografo Angelo Vincenti di Licata, difeso dall Avv Giuseppe Di Marco, al risarcimento in favore di Graci per un importo di circa € 7000.00.
La vicenda prende l’avvio da un ricorso esperito dal tipografo Vincenti che nel 2010 rivendicava il pagamento di una fattura di circa € 8000.00 per lo stampa di materiale elettorale che, a solo suo dire, sarebbe servito per la campagna elettorale del 2008 nella quale Graci fu eletto sindaco.
In prima battuta il Tribunale di Licata diede ragione al tipografo condannando Graci, ma lo stesso con il patrocinio dell’avv Gianfranco Pilato ha presentato appello ottenendo già nel 2012 la sospensione della sentenza ed ora la Sezione terza della Corte palermitana ha accolto in toto l’appello proposto dall’avv. Pilato in favore drl ex sindaco Graci annullando la sentenza di condanna e condannando il tipografo Vincenti al pagamento di una somma per spese ed accessori di oltre € 7000,00 in favore del ex sindaco.
mi-piace

Loading…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top