Licata

Licata, rubava auto e chiedeva “riscatto” ai proprietari: arrestato disoccupato

di Redazione
Pubblicato il Nov 10, 2016
Licata, rubava auto e chiedeva “riscatto” ai proprietari: arrestato disoccupato

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata hanno arrestato, nella serata di ieri, Salvatore Antona, classe 1978, disoccupato licatese, già conosciuto alle Forze dell’ordine.

Il 38enne sarebbe il responsabile di una serie di furti di auto con lo scopo, in un secondo momento, di pretendere un “riscatto” ai legittimi proprietari per la loro restituzione. Per questo motivo, Antona è anche accusato di estorsione.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, permaneva presso la Casa Circondariale di Agrigento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361