Licata, tentano di dar fuoco a stabilimento balneare che aveva subito una rapina: è un avvertimento?

Redazione

Apertura

Licata, tentano di dar fuoco a stabilimento balneare che aveva subito una rapina: è un avvertimento?

di Redazione
Pubblicato il Ago 9, 2018
Licata, tentano di dar fuoco a stabilimento balneare che aveva subito una rapina: è un avvertimento?

Potrebbe trattarsi di un avvertimento o una intimidazione quanto accaduto martedì sera a uno stabilimento balneare di Mollarella, rinomata spiaggia di Licata.

Ignoti, infatti, hanno tentato di incendiare la parete esterna della struttura utilizzando una bottiglia in plastica e uno straccio a cui poi hanno appiccato il fuoco.

Ad accorgersi delle fiamme i titolari dello stabilimento che sono accorsi a spegnere il principio di incendio con gli estintori. La fiammata ha provocato lievi danni e l’annerimento della stessa parete.

Sul posto si sono recati i carabinieri della Compagnia di Licata che hanno effettuato rilievi e avviato le indagini nel massimo riserbo. Nessuna pista è esclusa.

La struttura balneare presa di mira è la stessa che alcuni giorni fa ha subito una rapina ad opera di un giovane che aveva fatto irruzione, pistola in pugno e col volto travisato da passamontagna, giovane che è stato poi arrestato.

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04