Licata, violenza in comunità: i particolari di una orrenda vicenda

Licata, violenza in comunità: i particolari di una orrenda vicenda

1.014 views
0
SHARE
Commissariato di Palma di Montechiaro

Personale di P.G del Commissariato di Palma di Montechiaro – Questura Agrigento – ha eseguito il fermo di indiziato di delitto nei confronti di: Mirko Giugno, 25 anni di Licata perché, come sostiene la Procura di Agrigento, in diverse occasioni, abusando della sua qualità di operatore addetto alla custodia della Comunità alloggio per minori con disturbo del comportamento “Orizzonte ”, sita in Licata, e alla vigilanza sui minori ospiti della stessa, compiva atti sessuali con ragazza minore degli anni 16 ospite della medesima Comunità, a lui affidata, in particolare aveva reiterati rapporti sessuali completi con la stessa all’interno del locale cucina della Comunità, sul tavolo e in altri luoghi all’interno della medesima stanza. Con l’aggravante di aver compiuto gli atti all’interno della Comunità durante l’orario notturno, mentre gli altri ospiti della Comunità dormivano, approfittando dell’assenza di altri operatori in servizio di vigilanza. Fatto commesso in Licata da ottobre 2013 al 12/12/2013
Il provvedimento è stato emesso dai Sostituti Procuratori della Repubblica Salvatore Vella e Simona Faga, del dipartimento delitti sessuali e contro la famiglia coordinato dal Procuratore della Repubblica Renato Di Natale. Le indagini sono state svolte dal Commissariato di PS di Palma di Montechiaro.
Le investigazioni, finalizzate ad individuare le responsabilità in ordine ad ulteriori ipotesi di reato, sono state delegate dalla Procura della Repubblica diretta da Renato Di Natale alla medesima Forza di polizia che ha positivamente operato in precedenza in occasione del Fermo di Angelo Grillo, operatore di altra comunità finito in carcere per lo stesso tipo di reati.
La predetta indagine mette ancora una volta in evidenza l’attenzione delle Forze dell’ordine, in particolare la Questura retta da Mario Finocchiaro, e della Procura della Repubblica di Agrigento in relazione al fenomeno delle violenze e degli abusi all’interno delle comunità alloggio della provincia di Agrigento.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *