Litiga col vicino di casa e gli rompe il naso: arrestato 37enne

Litiga col vicino di casa e gli rompe il naso: arrestato 37enne

0
SHARE
Ambulanza

Al culmine di una lite condominiale ha aggredito a calci e pugni un vicino di casa, che ha riportato diverse ferite. Con l’accusa di lesioni personali aggravate i carabinieri hanno arrestato a Villafranca Tirrena, in provincia di Messina, D. M., 37 anni. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la lite, nata per futili motivi, sarebbe presto degenerata e l’uomo avrebbe deciso di passare alle vie di fatto, picchiando il vicino di 37 anni. Calci e pugni che hanno provocato al malcapitato la frattura del naso e un trauma cranico. Immediatamente soccorso, è stato trasportato in ospedale dove i medici lo hanno dimesso con 30 giorni di prognosi. Per D.M., invece, è scattato l’arresto.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY