Palermo

M5s e firme false a Palermo, ci sono i primi indagati

Ci sono i primi indagati della Procura di Palermo nell’inchiesta sulle presunte firme false del M5S, raccolte per le amministrative di Palermo del 2102. La Procura di Palermo ha iscritto nel registro degli indagati alcune persone coinvolte nell’inchiesta. Top secret ancora i nomi degli indagati. L’indagine, coordinata dal Procuratore aggiunto Bernardo Petralia e dal pm Claudia Ferrari, ha subito una accelerazione nei giorni scorsi, dopo le prime audizioni degli inquirenti. Sono stati sentiti alcuni firmatari che non avrebbero riconosciuto le loro firme accolte nel 2012 per le comunali. Già nei prossimi giorni verrano sentiti primi indagati.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top