Mafia

Mafia, a rischio licenziamento 120 lavoratori gruppo Aiello

Protestano in via Praga, a Palermo, i 120 lavoratori delle aziende confiscate al gruppo Aiello di Bagheria: Ati Group, Emar ed Ediltecna.

Oggi all’Ufficio provinciale del lavoro è in corso la riunione con i sindacati degli edili e l’amministratore giudiziario per la conclusione delle procedure di licenziamento dei lavoratori.

La precedente riunione, che si era tenuta lo scorso 28 luglio, era stata prorogata per l’assenza dell’Agenzia dei beni confiscati alla mafia.

La riunione è stata aggiornata a oggi. “La tensione è altissima”, dice la Fillea. Le lettere di mobilità sono arrivate ai lavoratori il 30 maggio scorso.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top
Notice: Undefined index: pps_open_in_url in /srv/www/vhosts/grandangoloagrigento.it/httpdocs/wp-content/plugins/popup-press/inc/pps_functions.php on line 221