Mafia agrigentina, scarcerato il boss Domenico Terrasi

Redazione

Apertura

Mafia agrigentina, scarcerato il boss Domenico Terrasi

di Redazione
Pubblicato il Feb 13, 2018
Mafia agrigentina, scarcerato il boss Domenico Terrasi

Il presunto boss di Cattolica Eraclea, Domenico Terrasi, è stato scarcerato con qualche mese di anticipo e però resta “sorvegliato speciale”.

L’uscita dal carcere per Terrasi era prevista per il mese di luglio del 2018, ma quest’ultimo ha potuto beneficiare del ricalcolo effettuato dalla Corte d’Appello di Palermo che ha ridotto la pena di altri sei mesi.

Terrasi coinvolto nelle operazioni antimafia Minoa e Akragas venne condannato in primo grado a 18 anni di carcere, poi ridotte a 12 anni e 8 mesi dalla Corte d’Appello e successivamente a 10 anni e 8 mesi dalla Corte di Cassazione.

A Terrasi, ritenuto dagli investigatori personaggio di spicco della consorteria mafiosa agrigentina, s è stata applicata la misura della sorveglianza speciale per tre anni con obbligo di soggiorno.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04