Mafia, beni sequestrati: giudice Saguto sospesa da funzioni e stipendio

Mafia, beni sequestrati: giudice Saguto sospesa da funzioni e stipendio

0
SHARE
Consiglio superiore della magistratura

Il Csm ha sospeso dalle funzioni e dallo stipendio Silvana Saguto, l’ex presidente delle Misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, indagata per corruzione a Caltanissetta. Con questa decisione la Sezione disciplinare di Palazzo dei marescialli ha accolto la richiesta del ministro della Giustizia e del Pg della Cassazione. La decisione della disciplinare è giunta stamattina, a seguito dell’udienza a porte chiuse di venerdì scorso, nella quale Saguto, difesa dall’avvocato Giulia Bongiorno, aveva respinto ogni addebito. Questa mattina Saguto è a palazzo dei Marescialli, dove sono in corso le audizioni della prima commissione che ha avviato la procedura di trasferimento d’ufficio per cinque magistrati nell’ambito della pratica aperta sul ‘caso Palermo’. Oltre a Saguto, la commissione ha convocato in audizione anche i giudici Lorenzo Chiaramonte e Fabio Licata.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *