Cronaca

Blitz “Vultur”, resta in carcere Giuseppe Meli

I giudici della Corte di Appello di Palermo, rigettando il ricorso presentato dalla difesa, hanno deciso che Giuseppe Meli, 45 anni, dovrà rimanere in carcere dove si trova recluso a seguito degli sviluppi dell’inchiesta antimafia denominata “Vultur”.
Nella stessa inchiesta è coinvolto il padre di Giuseppe Meli, Rosario Meli, detto “u puparu”, ritenuto il presunto capomafia di Camastra. L’operazione Vultur fu eseguita dalla Squadra Mobile di Agrigento, guidata da Giovanni Minardi.
Giuseppe Meli è accusato di di ricettazione e di detenzione di arma clandestina per aver “acquistato o ricevuto una pistola calibro 7,65, con con matricola abrasa”.

mi-piace

Loading…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top