Apertura

Mafia: colla nelle serrature e bottiglie incendiarie contro commerciante auto, 3 arresti

di Redazione
Pubblicato il Giu 23, 2016
Mafia: colla nelle serrature e bottiglie incendiarie contro commerciante auto, 3 arresti

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo hanno arrestato tre persone in esecuzione del decreto di fermo di indiziati di delitto emesso dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo, per concorso in tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni del titolare di una concessionaria di auto. L’attivita’ investigativa, condotta dai militari dell’Arma da aprile, ha consentito di documentare ripetuti atti intimidatori, quali l’inserimento di colla attack nella serratura e il collocamento di bottiglie incendiarie all’interno del piazzale della concessionaria, finalizzati ad intimidire la vittima.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361