Mafia, condanna per spaccio di droga per Giovanni Tarallo ma pena ridotta

Mafia, condanna per spaccio di droga per Giovanni Tarallo ma pena ridotta

0
SHARE

La prima sezione della Corte di Appello di Palermo ha assolto per tre ipotesi di cessione di stupefacenti confermando la condanna per un solo capo di imputazione a Giovanni Tarallo, 32 anni di Santa Elisabetta, che era stato coinvolto nell’ambito dell’operazione antimafia “Nuova Cupola”.

Al sabettese il Gup di Agrigento, Alessandra VElla, a seguito di rito abbreviato aveva comminato una pena di uno anno e 4 mesi. Ora la Corte, accogliendo in parte il ricorso del suo difensore, l’avvocato Giuseppe Barba, ha ridotto la pena soli sei mesi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY