IN EVIDENZA

Mafia ed estorsioni ad Porto Empedocle, la Dda: “Processate Gagliano”

La direzione distrettuale antimafia ha chiesto il rinvio a giudizio dell’imprenditore Antonino Gagliano, 48 anni, di Siculiana , accusato di due estorsioni con metodo mafioso. L’udienza preliminare si celebrera’ il 16 marzo davanti al Gup di Palermo Alessia Geraci.

Gagliano venne arrestato all’inizio dello scorso novembre.
[ Leggi qui –> http://www.grandangoloagrigento.it/tornano-le-estorsioni-a-siculiana-e-porto-empedocle-larresto-di-gagliano-e-lindagine-dda/ ]

Il tribunale del Riesame, accogliendo in parte il ricorso della difesa, il 26 novembre scorso l’ha rimesso in liberta’, sostituendo la custodia cautelare in carcere con l’obbligo di firma da adempiere 3 volte la settimana. Gagliano in questa inchiesta e’ accusato di aver imposto la fornitura di calcestruzzo a un costruttore che stava realizzando alcuni fabbricati a Porto Empedocle

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top