Mafia, Ignazio Cutrò: “Niente strumentalizzazioni delle nostre storie”

Redazione

Mafia

Mafia, Ignazio Cutrò: “Niente strumentalizzazioni delle nostre storie”

di Redazione
Pubblicato il Gen 29, 2016

L’Associazione Nazionale Testimoni di Giustizia e il suo Presidente Ignazio Cutrò fanno “appello a tutti a non strumentalizzare e usare le nostre storie umane e civili in questioni politiche dal sapor elettoralistico che allo stato attuale finiscono per arrecare danno alla nostra serenità familiare e lavorativa”.

“In particolare rinnoviamo l’appello ad essere lasciati in santa pace e di potere continuare a lavorare grazie al frutto di un sereno e virtuoso rapporto di collaborazione tanto con le Istituzioni nazionali quanto con le Istituzioni regionali siciliane – dice Cutrò – Si astengano coloro, che pur se animati da sincero spirito di sostegno alle nostre umane vicende, finiscono oggettivamente ad arrecare grave danno e inutili amplificazioni mediatiche delle quali sinceramente vogliamo farne a meno. Occorre, ancora una volta, ribadire la necessità e opportunità che in materie cosi delicate ci sia da parte di tutti un atteggiamento di assoluto rispetto e riserbo specie in una fase delicata come quella che stiamo vivendo e che peraltro è ormai prossima a positiva soluzione”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361