Mafia, la lettera di addio del boss Messina Denaro alla fidanzata: “Non...

Mafia, la lettera di addio del boss Messina Denaro alla fidanzata: “Non pensare più a me”

0
SHARE

Sarebbe ‘ultima lettera d’amore di Messina Denaro scritta prima della latitanza alla fidanzata. La missiva, vergata di proprio pugno del latitante trapanese, sarebbe stata spedita subito dopo il il mandato di cattura che, a Giugno del 1993, colpì Messina Denaro. , che infatti comunica alla sua amata che è “costretto” a darsi la vita e che non si potranno vedere di più. Nel documento il boss dice alla ragazza di non pensare più a lui e a rifarsi una vita, ma soprattutto di essere innocente. ” È iniziato il mio calvario, e a 31 anni, e con la coscienza pulita, non è giusto né moralmente né umanamente… Spero tanto che Dio mi aiuti… non pensare più a me… non ne vale la pena”. Questa, parte di quanto scritto da Messina Denaro. La lettera è sta pubblicata dal Corriere della Sera. LEGGI QUI.

 

 

Loading…

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY