Apertura

Mafia: ladri in azione in un bene confiscato a Cosa Nostra: bottino da 250.000€

Furto in un bene confiscato alla mafia a Licata. Ignoti, si sono introdotti, in contrada Bugiades, alla periferia della cittadina marinara, nella struttura di una società la “Stral s.r.l.” recentemente confiscata ad un boss di Cosa nostra, Angelo Stracuzzi, 49 anni, al quale sono stati confiscati beni per complessivi 20 milioni di euro.

I ladri, approfittando delle ore notturne, sono penetrati dentro un capannone ed hanno portato via diversi mezzi meccanici e materiale insistente in loco.

Il bottino, dai primi rilievi, sarebbe quantificato in un valore di 250 mila euro. Massimo riserbo delle forze dell’ordine che hanno avviato le indagini.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top