IN EVIDENZA

Mafia, “Messina Denaro potrebbe essere morto o latitante in Venezuela”

Le ipotesi relative a una possibile morte o fuga in Sudamerica del capomafia Matteo Messina Denaro sono state ribadite, in aula, dall’avvocato Luigi Miceli nel corso della sua arringa a difesa di Francesco Guttadauro, nipote del boss castelvetranese, nel processo d’appello, a Palermo, scaturito dall’operazione antimafia “Eden” del 13 dicembre 2013. Alla sbarra tutti gli imputati, sia assolti che condannati, giudicati in primo grado dal Tribunale di Marsala. “Esistono delle relazioni investigative – ha affermato il legale – che ritengono Matteo Messina Denaro morto da anni e altre che lo indicano latitante a Caracas”. Il 31 marzo 2015, il Tribunale di Marsala inflisse 16 anni di carcere a Guttadauro. E il Pg Mirella Agliastro ha chiesto la conferma della condanna.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top