Mafia: minaccia amministratore giudiziario, arrestato proprietario “Quattro Stagioni”

Mafia: minaccia amministratore giudiziario, arrestato proprietario “Quattro Stagioni”

0
SHARE
Ferdinando Vinciguerra,

Torna in carcere Ferdinando Vinciguerra, 43 anni, gia’ condannato per ricettazione e rapina e considerato elemento pericoloso perche’ vicino al clan Santapaola-Ercolano, oltre ad essere imputato per un’estorsione aggravata ai danni dell’imprenditore Tomasich.

E’ accusato di avere minacciato con metodo mafioso l’avvocato Giuseppe Maria Francesco Fallica di Paterno’, amministratore giudiziario nominato dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Catania per costringerlo a non dare esecuzione al provvedimento di sospensione e chiusura dell’azienda dell’indagato, ovvero la Le Quattro Stagioni srl, societa’ che opera nei mercati ortofrutticoli del Maas, in contrada Bicocca.

L’arresto arriva al termine di un percorso giudiziario abbastanza contorto iniziato nel maggio dell’anno scorso quando il Tribunale ha disposto la sospensione dell’attivita’ in quanto questa attivita’ era, secondo i giudici, ‘ingestibile e incontrollabile’. I Vinciguerra, pero’, in numerose occasioni hanno violato i sigilli e si riappropriavano con violenza del box confiscato, continuando illegalmente l’attivita’ economica ormai gestita dal Tribunale di Prevenzione.

Il 29 novembre durante un controllo nel box del Maas i carabinieri hanno rilevato che il box “Le Quattro Stagioni Srl” non solo era attivo, ma proseguiva la propria attivita’ commerciale, nonostante il provvedimento di sequestro della azienda e quello di sospensione emesso in precedenza dal Tribunale di Prevenzione di Catania. Non solo, nel frattempo erano aumentate in maniera esponenziale le intimazioni dell’amministratore giudiziario.

Il box e’ stato sequestrato e chiuso con nuovi sigilli, e la merce posta in vendita; Ferdinando Vinciguerra nuovamente denunciato, in stato di liberta’, per i reati di violazioni dei sigilli e di violazione di un provvedimento emesso dall’autorita’ giudiziaria, reati commessi avvalendosi del metodo mafioso.

I carabinieri hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere del Gip ponendo Vinciguerra in carcere. Contestualmente sono stati confiscati i suoi beni, alcuni immobili e veicoli, delle societa’ che operano nel settore della commercializzazione delle frutta e verdura e, tra queste “La Quattro Stagioni Srl”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *