Mafia, operazione “Apolicasse”: a breve sentenza per 97 boss e gregari

Redazione

Mafia

Mafia, operazione “Apolicasse”: a breve sentenza per 97 boss e gregari

di Redazione
Pubblicato il Apr 13, 2016
Mafia, operazione “Apolicasse”: a breve sentenza per 97 boss e gregari

E’ entrato in camera di consiglio per la decisione il gup di Palermo Giuseppina Cipolla che celebra il processo in abbreviato a carico di 97 tra boss, gregari ed estorsori delle cosche palermitane dell’Acquasanta, Tommaso Natale, Resuttana, Partanna Mondello e San Lorenzo. La sentenza e’ attesa per il primo pomeriggio. I pm Roberto Tartaglia, Amelia Luise, Annamaria Picozzi e Francesco Del Bene hanno chiesto condanne a circa 800 anni di reclusione per 95 imputati e due assoluzioni. Alla sbarra anche due pentiti: Vito Galatolo e il neo collaboratore di giustizia Silvio Guerrera, imputati a vario titolo di associazione mafiosa, estorsione e danneggiamento. Davanti al tribunale, in ordinario, e’ in corso un’altra tranche del processo che nasce da due operazioni di polizia contro i clan palermitani: una del 2014 e la seconda nel febbraio 2015.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361