Mafia, processo Apocalisse, “decimate” le parti civili

Mafia, processo Apocalisse, “decimate” le parti civili

255 views
0
SHARE

Escluse ben 13 parti civili al processo “Apocalisse”, che prende il nome dall’operazione antimafia in cui sono stati coinvolti 129 tra boss e affiliati di vari clan palermitani. Per mancanza di un concreto ed effettivo interesse previsto dallo statuto dell’ente che i delitti ascritti agli imputati avrebbero leso, fuori il Centro studi Pio La Torre onlus, Codici onlus per i diritti del cittadino, Codici di tutela dei diritti dei diritti dei consumatori, codici sicilia, Ance Palermo, Confartigianato, Confindustria (il presidente Montante e’ indagato per concorso esterno, come rilevato dai difensori). Il Gup Roberto Riggio, non entrando nel merito di questa vicenda, ha escluso l’ente per un problema relativo all’assenza di un concreto interesse previsto dallo statuto dell’ente. Inoltre sono state escluse per irregolarita’ formali la Associazione nazionale per le mafie Antonino Caponnetto, la Confimpresa Palermo, costituita solo il 18 luglio, il Movimento sindacato di Polizia. Infine sono state escluse perche’ si tratta di enti che operano fuori Palermo il Forum associazione anti usura (sede a Roma), Obiettivi legalita’ (sede a Catania), Associazione antiracket Gaetano Giordano (Gela). Esclusa la costituzione limitatamente ad alcune ipotesi di reato anche del ministero degli Interni, del Comune di Palermo, dell’associazione Libero futuro Libero Grassi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *