Catania

Mafia, processo appello Lombardo: accusa chiede aumento di pena

Sette anni e otto mesi di reclusione.

E’la richiesta avanzata dalla Procura generale, rappresentata in aula dal Pm Agata Santonocito, a conclusione della requisitoria nel processo davanti alla Terza Corte d’appello di Catania all’ex presidente della Regione Siciliana e ex leader del Mpa Raffaele Lombardo.

Il 19 febbraio del 2014 era stato condannato, per concorso esterno all’associazione mafiosa, a sei anni e otto mesi col rito abbreviato presieduto dal Gip Marina Rizza. L’accusa ha chiesto la conferma della sentenza di primo grado per il concorso esterno con l’aggiunta di un anno per reato elettorale, dal quale era stato assolto.

La prossima udienza si terra’ il 10 novembre, con dichiarazioni spontanee di Raffaele Lombardo. La sentenza e’ prevista per la fine di gennaio 2015.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top