Mafia, processo “Capaci-bis”: Ciancimino e Graviano non rispondono

Redazione

Apertura

Mafia, processo “Capaci-bis”: Ciancimino e Graviano non rispondono

di Redazione
Pubblicato il Nov 6, 2015

Massimo Ciancimino, chiamato a deporre nell’ambito del secondo processo sulla strage di Capaci che si celebra a Caltanissetta, si e’ avvalso della facolta’ di non rispondere. Citato come teste dall’avvocato Flavio Sinatra, che assiste Salvo Madonia e Vittoria Tutino, imputati nel “Capaci bis”, ha inviato una comunicazione al legale in cui comunicava di non volere rispondere. Ciancimino attualmente e’ imputato per fatti connessi alle stragi del ’92. Anche Filippo Graviano, boss di Brancaccio, si e’ avvalso della facolta’ di non rispondere. Il processo riprendera’ l’1 novembre, alle 10.30 a Caltanissetta.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361