Mafia

Mafia, sciolti due comuni per infiltrazioni criminali

di Redazione
Pubblicato il Ott 27, 2016
Mafia, sciolti due comuni per infiltrazioni criminali

Su proposta del Ministro dell’interno, Angelino Alfano, il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scioglimento di due consigli comunali “nei quali – si legge in una nota di Palazzo Chigi – sono state accertate forme di condizionamento della vita amministrativa da parte di infiltrazioni criminali”. Si tratta di Rizziconi, in provincia di Reggio Calabria, e di Palazzo Adriano, in provincia di PALERMO. All’esame del provvedimento riguardante quest’ultimo Comune ha partecipato anche l’assessore alle Attivita’ produttive della Regione Siciliana Mariella Lo Bello, delegata dal presidente della Regione Rosario Crocetta, secondo quanto previsto dallo Statuto siciliano.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361