Mafia, summit all’interno di un ospedale: sospeso dipendente Asp Palermo

Mafia, summit all’interno di un ospedale: sospeso dipendente Asp Palermo

0
SHARE
Gli arrestati dell'operazione Black cat

L’Asp di Palermo ha sospeso con effetto immediato dal servizio Vincenzo Calderaro, dipendente di ruolo dell’Azienda, in servizio presso l’Ospedale Cimino di Termini Imerese. Contestualmente e’ stato avviato d’urgenza il provvedimento disciplinare a carico di Calderaro, in seguito operazione “Black Cat” che ha portato all’arresto di 33 persone. “L’Asp di Palermo – si legge in una nota – ha, gia’, intrapreso ogni iniziativa utile a tutela dell’immagine dell’Ospedale ‘Cimino’ e dell’intera Azienda sanitaria provinciale”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY