Mafia, Totò Riina in barella per seguire un processo

Redazione

Giudiziaria

Mafia, Totò Riina in barella per seguire un processo

di Redazione
Pubblicato il Lug 20, 2017
Mafia, Totò Riina in barella per seguire un processo

Il boss Salvatore Riinapresente, anche oggi, al processo sulla trattativa tra Stato e mafia. In video collegamento dal penitenziario di Parma, il boss corleonese e’ adagiato su una barella. L’udienza e’ iniziata con lieve ritardo proprio per attendere l’arrivo del capomafia. Ieri i giudici del Tribunale di Sorveglianza di Bologna hanno rigettato il ricorso presentato dalla difesa sul differimento dell’esecuzione della pena. La Corte d’assise – presieduta da Alfredo Montalto – ha sciolto la riserva sulla richiesta di acquisire ulteriori intercettazioni tra il boss di Brancaccio Giuseppe Graviano e il suo compagno di socialita’, Umberto Adinolfi. In particolare la Corte ha disposto la trascrizione per quattro conversazioni, in particolare quelle del 2 e 3 febbraio, 4 aprile e 30 maggio. Disponendo anche la nomina del perito Nino Maio che avra’ tempo fino al 15 settembre per la trascrizione delle 4 registrazioni.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361