Giudiziaria

Mafia, Totò Riina in barella per seguire un processo

Il boss Salvatore Riinapresente, anche oggi, al processo sulla trattativa tra Stato e mafia. In video collegamento dal penitenziario di Parma, il boss corleonese e’ adagiato su una barella. L’udienza e’ iniziata con lieve ritardo proprio per attendere l’arrivo del capomafia. Ieri i giudici del Tribunale di Sorveglianza di Bologna hanno rigettato il ricorso presentato dalla difesa sul differimento dell’esecuzione della pena. La Corte d’assise – presieduta da Alfredo Montalto – ha sciolto la riserva sulla richiesta di acquisire ulteriori intercettazioni tra il boss di Brancaccio Giuseppe Graviano e il suo compagno di socialita’, Umberto Adinolfi. In particolare la Corte ha disposto la trascrizione per quattro conversazioni, in particolare quelle del 2 e 3 febbraio, 4 aprile e 30 maggio. Disponendo anche la nomina del perito Nino Maio che avra’ tempo fino al 15 settembre per la trascrizione delle 4 registrazioni.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top