Maltempo Agrigento: alberi caduti, incidenti, allagamenti e scuole chiuse

Maltempo Agrigento: alberi caduti, incidenti, allagamenti e scuole chiuse

1.344 views
0
SHARE
Incidente provocato dal maltempo sulla Agrigento Palermo

Maltempo, SP 71 - Zingarello  Punta bianca
Maltempo, SP 71 – Zingarello Punta bianca
Incidente provocato dal maltempo sulla Agrigento Palermo
Incidente provocato dal maltempo sulla Agrigento Palermo
Incidente provocato dal maltempo sulla Agrigento Palermo
Incidente provocato dal maltempo sulla Agrigento Palermo
Alberi sradicati e abbattuti sulle strade, soprattutto lungo la statale 189, la Agrigento-Palermo; esercizi commerciali allagati a Ribera (Ag) e a Siculiana (Ag). Sono intasate le linee telefoniche dei vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento: decine le richieste di soccorso che arrivano da ogni parte dell’Agrigentino, colpito da forti raffiche di vento e temporali. Ieri sera, in via precauzionale, i sindaci di Agrigento, Sciacca, Raffadali, Grotte, Racalmuto, Aragona, Favara e Canicattì hanno firmato le ordinanze per stabilire la chiusura di tutte le scuole. A causa dell’allarme rosso della Protezione civile, per rischi idrogeologici, il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, ha stabilito anche il divieto di transito veicolare e pedonale nelle zone già precedentemente interessate da allagamenti o esondazioni con particolare riguardo al Villaggio Mosè (via dei Fiumi), San Leone (adiacenze sponde foce fiume Akragas), fiume Naro, fiume Ipsas.
Nel capoluogo si registra qualche allagamento, ma al momento nulla di preoccupante. la Protezione civile monitora costantemente la situazione.
Dai primi dati pare invece essere stata colpita pesantemente la zona ovest della provincia: raffiche di vento fortissime, probabilmente un’altra tromba d’aria, si sarebbero abbattute soprattutto su Montallegro, Ribera e Siculiana al cui ingresso del paese stamattina è stato anche trovato un camion ribaltato.
Alberi e parti delle piante lungo la statale “Palermo- Agrigento” sono stati rilevati sulla sede stradale e rimossi in queste ore.
Intanto il Libero consorzio ha invitato gli automobilisti alla prudenza nel percorrere, in auto o con mezzi di lavoro, le strade provinciali, ex consortili ed ex regionali. E’, infatti, «elevato il rischio idrogeologico che potrebbe nuovamente causare frane e smottamenti di fango e detriti dai terreni confinanti lungo le carreggiate, rendendo insidioso il transito dei mezzi».
Il rischio, secondo quanto si legge in una nota ufficiale, riguarda l’intera rete viaria provinciale.
Incidente provocato dal maltempo sulla Agrigento Palermo
Incidente provocato dal maltempo sulla Agrigento Palermo

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *