PRIMO PIANO

Maltempo, nubifragi sulla Sicilia: per domani allerta rosso rischio idrogeologico

Maltempo per domani

Col Centro ancora in crisi, si sposta al Sud l’allarme maltempo. Continua a rimanere alto il rischio valanghe sull’Appennino centrale, dove sono proseguiti gli interventi di soccorso nelle frazioni rimaste isolate. Ma un’ondata di maltempo ha colpito oggi soprattutto Sicilia, Calabria e Sardegna. Nelle prime due regioni domani e’ allerta rossa per rischio idrogeologico. Nei territori del Centro e’ sempre emergenza dopo le nevicate intense dei giorni scorsi e le scosse di terremoto. Le utenze senza elettricita’ sono diecimila in provincia di Teramo, mentre nelle Marche sono state risolte tutte le disalimentazioni. Nella zona di Valle Castellana, sempre nel teramano, sono proseguite le evacuazioni con elicotteri e gatto delle nevi. In tre frazioni di Crognaleto, e’ stato fatto addirittura un volo per paracadutare viveri. Una famiglia di quattro persone e’ stata recuperata ad Acquasanta Terme. Per raggiungerla sono stati impiegati una turbina, un gatto delle nevi, due campagnole, un mezzo cingolato. Una casa e’ crollata a Rotella, frazione di Ascoli Piceno, sotto il peso della neve. Nessuno e’ rimasto ferito. A causa del rischio slavine e’ stata evacuata Pomaro, frazione di Acquasanta Terme. A causa del pericolo valanga a Lama dei Peligni, sotto al massiccio della Majella, il sindaco due giorni fa ha emesso un’ordinanza di sgombero per 12 case. Le 35 persone che ci vivono si sono trasferite presso parenti, amici e strutture alberghiere. Ed il maltempo si e’ spostato al Sud, creando situazioni critiche soprattutto in Sicilia. A Palermo i Vigili del fuoco sono stati impegnati in diversi interventi per soccorrere automobilisti rimasti impantanati in strade allagate. A Sciacca (Agrigento) e’ stata colpita da un nubifragio ed il sindaco ha invitato la cittadinanza a non uscire di casa. Le scuole domani non apriranno. Le Eolie sono isolate e domani tutte le scuole nelle sette isole rimarranno chiuse. Problemi anche in Sardegna, dove si sono registrati ritardi nei collegamenti marittimi con la penisola. Notte di emergenza nel Nuorese ed in Ogliastra colpite da un violento nubifragio, accompagnato dal forte vento, che ha provocato frane, caduta di alberi, esondazioni di torrenti e allagamenti. Il sindaco di Urzulei ha noleggiato un elicottero per assistere gli allevatori del Supramonte e approvvigionare di foraggio il bestiame. L’allerta rossa, indica la Protezione civile, permarra’ anche domani in Sicilia e Calabria, dove si prevedono anche venti di burrasca e mareggiate lungo le coste esposte.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top