“Maltrattava la compagna” che lo lascia per la “Festa delle donne”: agrigentino condannato a 3 anni

Redazione

Agrigento

“Maltrattava la compagna” che lo lascia per la “Festa delle donne”: agrigentino condannato a 3 anni

di Redazione
Pubblicato il Set 28, 2017
“Maltrattava la compagna” che lo lascia per la “Festa delle donne”: agrigentino condannato a 3 anni

Per maltrattamenti all’ex compagna, il giudice monocratico Iole Moricca ha condannato a 3 anni e 4 mesi di carcere Ignazio Sciascia, 50, originario di Agrigento, ma da tempo residente a Marsala.
I fatti sono stati contestati all’imputato all’inizio dello scorso anno. E fu in occasione della “Festa delle donne”, l’8 marzo 2016, che l’ex compagna, di 27 anni, stanca di subire, decise di lasciare l’uomo, con quale ha avuto un bimbo che adesso ha 3 anni.
In passato, Ignazio Sciascia e’ gia’ stato condannato sempre per maltrattamenti in famiglia. In quel caso, vittima fu l’anziana madre.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361