Manifesti annunciano battesimo figlio di pregiudicato per mafia, rimossi

Manifesti annunciano battesimo figlio di pregiudicato per mafia, rimossi

681 views
0
SHARE
Il cartellone che annuncia il battesimo

Manifesti di sei metri per tre che annunciano il battesimo, domani, di un bimbo con nome e cognome con la scritta ‘Questa creatura meravigliosa è cosa nostra’ e la foto del piccolo con la coppola sono comparsi in alcuni comuni tra Riposto e Giarre nel catanese. Il questore di Catania, Marcello Cardona, ne ha disposto la rimozione. Il bambino è figlio di un uomo in passato più volte denunciato per associazione mafiosa e ritenuto vicino al clan Laudani, Francesco Rapisarda, detto Ciccio Ninfa, residente a Giarre. Nel poster si preannuncia la presenza di alcuni cantanti, noti per la loro partecipazioni a programmi televisivi, e anche di artisti neomelodici. Sono state avviate indagini della polizia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *