Mannino: “Convinto che avrei trovato un giudice onesto”

Mannino: “Convinto che avrei trovato un giudice onesto”

301 views
0
SHARE

“Io ho avuto la coscienza tranquilla dalla mia parte, quindi sono stato fiducioso. Sono sempre stato convinto, e infatti nessuno mi ha mai colto in una polemica nei confronti della magistratura, di poter trovare un giudice onesto, limpido, che valutasse l’accusa e la difesa e sapesse discernere e quindi trovare la conclusione che e’ appunto quella dell’assoluzione. Se ho da dolermi, ho da dolermi della pregiudiziale, ostinata inclinazione all’accusa di alcuni pubblici ministeri”. Lo ha detto a Sky TG24 HD l’ex ministro Calogero Mannino, assolto oggi dall’accusa di minaccia a corpo politico dello Stato nel procedimento stralcio dell’inchiesta sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia. Per Mannino, ipotizzare che lui avesse fatto partire la trattativa “e’ una fantasia assoluta, ridicola, perche’ pensare che un ministro potesse influenzare e orientare due generali dei Carabinieri e’ veramente ridicolo. Da’ la dimostrazione che questi pubblici ministeri sono privi del senso comune e del buon senso e quindi non sanno valutare le cose. Io ho vissuto quella stagione con animo forte, sapendo far fronte ai miei doveri di uomo pubblico che ha servito la Repubblica Italiana sempre con estrema realta’ e con estrema dedizione”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *